CRED.IT SOCIETÀ FINANZIARIA a ROMA

Categoria: Carte di Credito Servizi, Consulenza Commerciale e Finanziaria, Finanziamenti e Mutui, Investimenti Fondi e Prodotti Finanziari, Istituti Finanziari
Indirizzo: 89, VIA FRATTINA - CAP:187
Città: ROMA - Provincia: RM
Telefono: 0698351801 - Fax: 0689281073
Sito Web: www.creditspa.it/index.php
Descrizione Attività

CREDIT SOCIETA' FINANZIARIA SPA: UN PROGETTO INNOVATIVO DI COOPERAZIONE TRA ISTITUTI DI CREDITO E PROFESSIONISTI DEL SETTORE FINANZIARIO. Il primo esperimento in Italia multibanca e multiprodotto La Credit Società finanziaria Spa è specializzata nell'acquisizione di collaboratori per la distribuzione di prodotti finanziari e servizi di credito, ciò che lo contraddistingue dai suoi competitors è la professionalità e il grado di specializzazione acquisito nell'ambito della mediazione creditizia. Nel rispetto della direttiva comunitaria Mifid, che ha introdotto nuove prospettive per l'intermediazione compiendo un passo importante verso la costruzione di un mercato finanziario integrato efficace e competitivo all'interno dell'Unione Europea, e alla luce degli imminenti cambiamenti nel settore voluti dal c.d. Decreto Pinza, la Credit Società finanziaria Spa intende puntare alla professionalizzazione dei mediatori, ponendo in essere tutti gli adempimenti legislativi necessari a tale fine, quali ad esempio l'obbligatorietà dell'iscrizione all'ISVAP, il rispetto delle norme antiriciclaggio e l'organizzazione di corsi di formazione e aggiornamento periodici, tenuti dagli specialist aziendali, sui prodotti finanziari e i servizi del network. I collaboratori Credit possono avvalersi dell'assistenza continua di tutte le figure altamente qualificate che fanno parte della struttura: dagli operatori help desk, agli specialist dell'ufficio istruttoria. In un solo anno hanno già aderito al progetto oltre 1.200 collaboratori. Credit è in grado di gestire circa 300 pratiche a settimana. La forza della Credit Società finanziaria Spa risiede nella molteplicità di formule di collaborazione, di prodotti offerti e dall’estrema autonomia lavorativa. Il metodo operativo Credit consta dell'utilizzo di un software gestionale attraverso il quale le pratiche inserite dal collaboratore vengono analizzate dagli specialist organizzati in due macro aree: settore retail e settore business, che assolvono ai servizi di consulenza continua on-line, istruttoria ed esitazione delle pratiche. Grazie alla piattaforma informatica presente sul sito internet aziendale www.creditspa.it i collaboratori possono inserire le pratiche di finanziamento, effettuare preventivi, trasferire documenti e soprattutto, con lo strumento della chiave di accesso personale (Token), possono firmare digitalmente e garantire l’autenticità di tutta la documentazione inserita. I collaboratori hanno la possibilità di consultare 24 ore su 24 le proposte creditizie dei propri clienti e di controllare lo stato di avanzamento della pratica. Vantaggi della piattaforma Credit: - accesso personalizzato; - opzione massima sicurezza per limitare l'accesso con specifici indirizzi IP; - documentazione e modulistica Privacy & Antiriciclaggio; - assistenza telefonica e pilotaggio in piattaforma in fase di start-up; - gestione e controllo pratiche; - assistenza on line degli specialist dell'ufficio istruttoria; - archivio clienti/storicizzazione; - disponibilità del servizio 24h su 24h, 365 giorni l'anno. Inoltre, grazie all’organizzazione interna della Credit Società finanziaria Spa, è possibile coordinare e gestire anche altre piccole reti di mediazione che da sole non potrebbero 'sopravvivere' sul mercato, per loro è stata creata una formula di collaborazione su misura. Questo modus operandi della Credit Società finanziaria Spa è stato creato anche in base alle nuove regolamentazioni applicate al settore della mediazione creditizia; che hanno letteralmente stravolto il sistema al fine di raggiungere un'adeguata qualificazione della professione, concentrandosi sprattutto su alcuni punti essenziali, che sono stati spesso bypassati: - la consulenza personalizzata del cliente, - l'assistenza e la consulenza anche in seguito all'erogazione del finanziamento, - la stesura di un business plan del rapporto rata-reddito. La nuova regolamentazione prevede inoltre che ogni mediatore creditizio, prima di intraprendere l'attività, debba seguire un corso e sostenere un esame, non basterà più semplicemente inviare la richiesta di iscrizione all'UIC. In più la legge comunitaria n. 88 stabilisce delle linee guida tese ad irrigidire i meccanismi di accesso alla professione, introducendo parametri restrittivi come l'obbligo della sottoscrizione di polizze assicurative per responsabilità civile, l'innalzamento dei requisiti di professionalità e patrimoniali e, tra i punti più importanti, il decreto prevede l'obbligo per i broker creditizi di assumere la forma giuridica di società di capitali, con un capitale sociale minimo di 120.000 Euro.

Richiesta di contatto:






Leggere con attenzione l’informativa sulla privacy
Continuando a navigare questo sito, accetti l'utilizzo dei cookies. Troverai maggiori informazioni al seguente link.
Accetta Cookies